Una vita

À propos

Alfonso Nitti si trasferisce dalla provincia in città, a Trieste. Nonostante si sia trasferito per inseguire il sogno di diventare uno scrittore, Alfonso è costretto a ripiegare su un lavoro in banca. Conosce quindi Annetta, una giovane donna con cui comincia una relazione. Ma, a dispetto della regolarità del suo nuovo lavoro, le giornate di Alfonso non scorrono affatto tranquille: una forte inquietudine interiore e un senso di totale inettitudine lo tormentano portandolo a stravolgere la sua vita in modi inaspettati.

Primo romanzo di Italo Svevo, `Una vita' presenta già molte delle tematiche caratteristiche della poetica dello scrittore triestino come l'introspezione e la centralità dell'inconscio.



Italo Svevo (1861-1928), alla nascita Aron Hector Schmitz, è stato uno scrittore italiano. Influenzato dalla multiculturalità della sua città, Trieste, Svevo è stato un attento osservatore dei cambiamenti sociali e un pioniere dell'introspezione psicologica in ambito letterario. Tra le sue opere più note ricordiamo 'Una vita', 'Senilità' e 'La coscienza di Zeno'.

  • EAN

    9788726952520

  • Disponibilité

    Disponible

  • Nombre de pages

    484 Pages

  • Poids

    542 Ko

  • Distributeur

    ePagine

  • Diffuseur

    Demarque

  • Entrepôt

    Entrepot Numérique

  • Support principal

    ebook (ePub)

empty